11.jpg11_2.jpg

Contenzioso tributario

Fiscalità internazionale

Lo studio

La professione di Dottore Commercialista consiste in una consulenza vasta e integrata che si concretizza in una gamma di prestazioni che spaziano da interventi di carattere giuridico a quelli di carattere economico, fiscale e aziendale. Interventi che richiedono conoscenze tecniche estremamente specialistiche e un aggiornamento quotidiano per la conoscenza e l’interpretazione della continua evoluzione legislativa. L'attività professionale richiede competenze nelle materie economiche, fiscali, finanziarie, legali e contabili, la liquidazione di aziende, le perizie e consulenze tecniche, le revisioni amministrative, la consulenza contrattuale.

Attività

L’organizzazione dello studio è tale da poter fornire al cliente tutte le prestazioni che rientrano nell’attività tipica dei dottori commercialisti e cioè: finanza, contabilità e bilanci, diritto commerciale, diritto tributario, gestione della crisi aziendale, diritto fallimentare, discipline aziendalistiche, diritto privati (contratti, successioni ecc.), revisione e certificazione contabile. Lo studio è localizzato a due passi dal centro, facile da raggiungersi e con aree di parcheggio. L’ufficio, di vaste dimensioni, arredato con mobili, oggetti ed attrezzature moderne fornisce all’utente un immagine rassicurante e di efficienza. E’ fornito di biblioteca, archivio e di impianti moderni e funzionali che garantiscono l’efficienza generale dello studio. Le attrezzature utilizzate sono tecnologicamente avanzate ed il software utilizzato è adeguato all’attività svolta ed è costantemente aggiornato. L’ambiente di lavoro, la tecnologia utilizzata, la standardizzazione e la serializzazione delle procedure, unitamente alla preparazione ed alla professionalità del personale, garantisce la qualità del servizio e del lavoro svolto.

News

feb22

22/02/2017

Fondazioni bancarie: in G.U. la misura dell’accantonamento a riserva obbligatoria

Con decreto del 10 febbraio 2017 pubblicato

feb23

23/02/2017

Fondo di solidarietà comunale: determinata l’altra quota da ripartire

Novità in materia di fondo di solidarietà

feb23

23/02/2017

Fondo assistenza disabili gravi: regole per la fruizione e ripartizione tra le Regioni

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale

Archivio news

Area clienti

Inserisci i tuoi dati per accedere

Password dimenticata? Clicca qui

Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti alla nostra newsletter

    

News dello studio

apr10

10/04/2014

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur

apr10

10/04/2014

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur

apr10

10/04/2014

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur

Archivio news